RIPARAZIONE DIRETTA > Tecnologie

Servizio di riparazione con tecnologie innovative non invasive.

Altre tecnologie

Ricostruzione delle tubazioni dall’interno con applicazione a spruzzo di resine con base in silicato di potassio o epossidiche.

Per l’esecuzione, se i diametri lo consentono, è possibile utilizzare sistemi di applicazione con controllo remoto grazie a videocamere ad alta definizione su carrelli motorizzati con occhio a 360°.

Tecnologie per ricerca rotture

 

Prima di eseguire interventi distruttivi di ricerca del guasto, oggi si eseguono PRIMA e SEMPRE:

 

  • videoispezioni

  • termografie

  • gas traccianti

  • Infrarossi

 

artigiani qualificati formati con corsi di specializzazione per l’utilizzo delle attrezzature tecniche per l’individuazione preventiva del punto di rottura e della sua estensione

Tecniche di riparazione non invasive

 

Tubazioni di scarico

La tecnologia Pull in Place, tradotto letteralmente significa "tirare in posizione", consiste nel rinnovare tubazioni ricostruendo la tubazione dall' interno inserendo una guaina gonfiabile composta di un feltro impregnato da resine epossidiche partendo da un diametro minimo di  diametro minimo di 1" 1/2.

Il prodotto si presta al rivestimento di scarichi sanitari e fognature, siano esse destinate ad acque nere o bianche, nonché pluviali.

Il prodotto può essere usato per la completa ricostruzione del tubo o per riparazioni parziali, dette riparazioni spot.

Tubazioni in pressione

La tecnologia Blow In, tradotto letteralmente significa soffiare dentro, consiste nel rinnovare tubazioni con un rivestimento epossidico con spessore veramente ridotto, tra 0,3 e 0,5 mm, per tubi a partire da un diametro minimo di 3/8".

VIDEO DIMOSTRATIVO

Posa guaina braga con tecnologia resine epossidiche e ricerca esatta del punto di rottura tubazione con telecamera....

Torna all'elenco

Tecnologie e servizi per la gestione dei sinistri